Guarda il Sei Nazioni 2022 in diretta streaming con una VPN

Aggiornato il: 21/04/2022

Goditi in sicurezza tutte le partite del Sei Nazioni 2022 dal 5 febbraio al 19 marzo

rimborso garantito entro 30 giorni

Chi è la favorita per la vittoria del trofeo di Rugby Sei Nazioni 2022?

Il torneo di rugby più antico del mondo torna tra il 5 febbraio e il 19 marzo. Londra, Parigi, Edimburgo, Dublino, Cardiff e Roma ospiteranno ancora una volta i classici scontri del Sei Nazioni tra le nazioni di casa, Francia e Italia.

La grande domanda è chi può strappare il titolo del Sei Nazioni ai campioni in carica del Galles. L’Inghilterra ha vinto il torneo due volte negli ultimi cinque anni e la squadra ha mostrato grandi miglioramenti negli ultimi tempi, ottenendo sorprendenti vittorie su Sudafrica e Australia negli internazionali autunnali. La giovane squadra francese ha intenzione di scrivere la storia dopo la grande vittoria ottenuta sugli All Blacks lo scorso novembre.

Sebbene l’Irlanda non sia più stata la stessa dalla sua impressionante prestazione nel Grande Slam del 2018, può comunque vantare importanti vittorie su Nuova Zelanda e Argentina lo scorso novembre. Le solide vittorie della Scozia contro Australia e Giappone negli ultimi due test dovrebbero rappresentare un ottimo trampolino di lancio per gli scozzesi nel Sei Nazioni di quest’anno.

L’Italia non vince una partita del Sei Nazioni dal 2015. La costante minaccia di un sistema di retrocessione e la crescita della Georgia come possibile contendente per prendere il suo posto nel torneo, non ha sorprendentemente ispirato alcun miglioramento delle prestazioni degli Azzurri negli ultimi tempi. Sarebbe bello per il torneo, e per l’orgogliosa tradizione rugbistica nazionale, che l’Italia riuscisse ad aggiudicarsi almeno una vittoria nel torneo di quest’anno in vista della Coppa del Mondo di rugby 2023 in Francia.

Guarda in diretta streaming gli incontri del Sei Nazioni 2022 su NowTV 

NowTV (Sky) possiede i diritti di trasmissione delle partite del Sei Nazioni 2022 in Italia.

Ecco come guardare i match in completa sicurezza con una VPN:

  1. Ottieni ExpressVPN.
  2. Connettiti a una posizione sicura del server in Italia.
  3. Accedi a NowTV e registrati.
  4. Goditi le partite!

Vuoi guardare il Sei Nazioni su grande schermo? Scopri tutti i modi per installare ExpressVPN sulla tua TV.

Guarda il Guinness Sei Nazioni 2022 su BBC e ITV

Prezzo: gratuito

Canali: BBC e ITV

La BBC e la ITV detengono i diritti di trasmissione del Regno Unito per il Campionato Sei Nazioni 2022. La parte migliore? Puoi guardare l’evento gratuitamente!

Per goderti il rugby sulla BBC e la ITV in totale sicurezza:

  1. Ottieni ExpressVPN.
  2. Connettiti a una posizione server sicura nel Regno Unito.
  3. Registrati su BBC iPlayerITV. Potrebbe essere necessario inserire un codice postale valido nel Regno Unito (ad esempio, WC1X 0AA)
  4. Inizia a guardare in modo gratuito.

Scopri di più su come guardare in streaming BBC iPlayer e ITV con ExpressVPN.

Vuoi vederlo sul grande schermo? Scopri tutti i modi di ottenere ExpressVPN sulla tua TV.

Guarda in streaming il Sei Nazioni 2022 in diretta su DAZN

Prezzo: variabile

Puoi sintonizzarti sulle partite del Campionato Sei Nazioni 2022 in diretta su DAZN Canada o Germania. DAZN Canada e DAZN Germania trasmetteranno ogni partita del Sei Nazioni 2022. È disponibile una prova gratuita di 30 giorni.

Per guardare il rugby su DAZN:

  1. Ottieni ExpressVPN.
  2. Connettiti a una posizione server sicura in Canada o Germania.
  3. Vai su DAZN Canada o DAZN Germania e registrati.
  4. Goditi lo streaming in sicurezza!

Nota: potrebbe essere necessaria una carta di credito/debito canadese o tedesca e un codice postale per abbonarsi al paese DAZN scelto. Se non ne hai una, puoi iscriverti tramite PayPal.

Scopri come guardare DAZN con ExpressVPN.

Vuoi vederlo sul grande schermo? Scopri tutti i modi di ottenere ExpressVPN sulla tua TV.

Guarda i momenti salienti del Guinness Sei Nazioni 2022 su YouTube

Scopri gli tutti gli highlights e altri contenuti sul Canale YouTube del Guinness Sei Nazioni.

Per guardare i momenti salienti del Sei Nazioni 2022:

  1. Ottieni ExpressVPN.
  2. Connettiti a una posizione server sicura in cui è disponibile YouTube.
  3. Vai sul Canale YouTube del Guinness Sei Nazioni.
  4. Goditi tutti gli highlights.

Quando e dove si svolge il Campionato Guinness Sei Nazioni 2022?

Il Campionato Sei Nazioni 2022 inizierà il 5 febbraio e terminerà il 19 marzo 2022. Il torneo vedrà la partecipazione di Inghilterra, Francia, Irlanda, Italia, Scozia e Galles, che ospitano anche l’evento.

Programma degli incontri del Guinness Sei Nazioni 2022

Ecco qui il Programma ufficiale. Le date possono essere soggette a modifiche.

Data e orario (CET)Incontro
Giornata 1
5 febbraio 2022 ore 15:15 (orario italiano)Irlanda vs. Galles
5 febbraio 2022 ore 17:45 (orario italiano)Scozia vs. Inghilterra
6 febbraio 2022 ore 16 (orario italiano)Francia vs. Italia
Giornata 2
12 febbraio 2022 ore 15:15 (orario italiano)Galles vs. Scozia
12 febbraio 2022 ore 17:45 (orario italiano)Francia vs. Irlanda
13 febbraio 2022 ore 16 (orario italiano)Italia vs. Inghilterra
Giornata 3
26 febbraio 2022 ore 15:15 (orario italiano)Scozia vs. Francia
26 febbraio 2022 ore 17:45 (orario italiano)Inghilterra vs. Galles
27 febbraio 2022 ore 16 (orario italiano)Irlanda vs. Italia
Giornata 4
11 marzo 2022 ore 21 (orario italiano)Galles vs. Francia
12 marzo 2022 ore 15:15 (orario italiano)Italia vs. Scozia
12 marzo 2022 ore 17:45 (orario italiano)Inghilterra vs. Irlanda
Giornata 5
19 marzo 2022 ore 15:15 (orario italiano)Galles vs. Italia
19 marzo 2022 ore 17:45 (orario italiano)Irlanda vs. Scozia
19 marzo 2022 ore 21 (orario italiano)Francia vs. Inghilterra

*ExpressVPN è un servizio VPN non destinato ad essere utilizzato come mezzo di elusione del copyright. Per maggiori dettagli, leggi i Termini di servizio di ExpressVPN e i Termini di utilizzo del tuo fornitore di contenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Need help? Chat with us!