> Streaming degli sport > Sei Nazioni di rugby

Guarda il Sei Nazioni in streaming dal vivo con una VPN

Updated: January 31, 2020
Guarda il Sei Nazioni in streaming dal vivo con una VPN

Guarda il torneo Sei Nazioni in streaming dal vivo su Dplay

Pezzo: Gratuito

Canale: DMAX

Il canale DMAX detiene i diritti per la trasmissione del torneo Sei Nazioni 2020. DMAX offre telecronaca in italiano e trasmette tutte le partite gratuitamente.

  1. Ottieni ExpressVPN.
  2. Collegati a una posizione server in Italia.
  3. Accedi a Dplay e crea un account.
  4. Goditi i momenti salienti!

Stai guardando da mobile? Use la app Dplay app sul tuo dispositivo Android o iOS.

Segui il torneo sul canale YouTube ufficiale Guinness Six Nations 

Puoi guardare i momenti salienti degli incontri sul canale YouTube Guinness Six Nations. Oltre alle azioni più belle, potrai guardare un riepilogo completo delle partite 24 ore dopo la loro conclusione.

  1. Ottieni ExpressVPN.
  2. Collegati a una posizione server dov’è disponibile YouTube.
  3. Accedi al canale YouTube Guinness Six Nations.
  4. Goditi i momenti salienti!

Guarda le notizie e i momenti salienti del Sei Nazioni sul canale YouTube World Rugby

Il canale YouTube World Rugby trasmette il torneo Sei Nazioni, così come il torneo World Rugby Under 20, World Rugby Under 20 Trophy e la Coppa del Mondo di rugby femminile.

  1. Ottieni ExpressVPN.
  2. Collegati a una posizione server dov’è disponibile YouTube.
  3. Accedi al canale YouTube World Rugby.
  4. Tutto pronto!

Chi partecipa al Sei Nazioni di rugby 2020?

Queste sono le sei nazioni che parteciperanno al torneo Sei Nazioni.

Nazione Stadio di casa Allenatore
Inghilterra Twickenham Stadium, Inghilterra Eddie Jones
Francia Stade de France, Saint-Denis Fabien Galthié
Irlanda Aviva Stadium, Dublino Andy Farrell
Italia Stadio Olimpico, Roma Franco Smith
Scozia Murrayfield Stadium, Edimburgo Gregor Townsend
Galles Principality Stadium, Cardiff Wayne Pivac

Calendario del torneo Sei Nazioni 2020 

Ecco il calendario degli incontri del torneo Sei Nazioni di quest’anno.

Data e ora (CET) Incontro Sede

Round uno

1 febbraio 2020, 15:15  Galles contro Italia Principality Stadium, Cardiff
1 febbraio 2020, 17:45 Irlanda contro Scozia Aviva Stadium, Dublino
1 febbraio 2020, 16:00 Francia contro Inghilterra Stade de France, Saint-Denis

Round due

8 febbraio 2020, 15:15 Irlanda contro Galles Aviva Stadium, Dublino
8 febbraio 2020, 17:45 Scozia contro Inghilterra Murrayfield Stadium, Edimburgo
9 febbraio 2020, 16:00 Francia contro Italia Stade de France, Saint-Denis

Round tre

22 febbraio 2020, 15:15 Italia contro Scozia Stadio Olimpico, Roma
22 febbraio 2020, 17:45 Galles contro Francia Principality Stadium, Cardiff
23 febbraio 2020, 16:00 Inghilterra contro Irlanda Twickenham Stadium, Inghilterra

Round quattro

7 marzo 2020, 15:15 Irlanda contro Italia Aviva Stadium, Dublino
7 marzo 2020, 17:45 Inghilterra contro Galles Twickenham Stadium, Inghilterra
8 marzo 2020, 16:00 Scozia contro Francia Murrayfield Stadium, Edimburgo

Round cinque

14 marzo 2020, 15:15 Galles contro Scozia Principality Stadium, Cardiff
14 marzo 2020, 17:45 Italia contro Inghilterra Stadio Olimpico, Roma
14 marzo 2020, 21:00 Francia contro Irlanda Stade de France, Saint-Denis

Chi vincerà il torneo Sei Nazioni 2020?

Il Galles ha vinto il torneo Sei Nazioni nel 2019 battendo l’Irlanda, ottenendo la sua prima vittoria al Grande Slam dal 2012. I gallesi hanno guadagnato la vittoria grazie a una solida difesa e una prestazione spettacolare di Alun Wyn Jones, che è stato nominato anche il miglior giocatore del torneo 2019.

Ora che Warren Gatland ha lasciato il suo storico ruolo da coach, riuscirà il Galles a ripetere le prestazioni messe in campo un anno fa e conservare la corona? Riusciranno a battere l’Inghilterra, la vera favorita del torneo? Condividi le tue previsioni qui sotto e non dimenticarti di sintonizzarti con la tua VPN!

ExpressVPN è un servizio VPN non destinato all’utilizzo come mezzo di elusione del copyright. Leggi i Termini di servizio di ExpressVPN e i Termini d’uso del tuo provider per maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Live Chat