Quali sono gli sport più seguiti in Italia?

Streaming degli sport

L’Italia, patria del calcio. Ma anche della Ferrari e della Ducati. I successi sportivi nel nostro paese sono frequenti e l’attività fisica è presente fin da bambini. Ma quando si tratta di guardare lo sport, quali sono quelli più seguiti? E quali sono stati gli eventi più memorabili degli ultimi anni? 

Lo streaming degli sport in Italia

Oltre a praticare lo sport, in Italia ogni competizione viene seguita con interesse e partecipazione. Ma quali sono effettivamente gli sport più seguiti? Guardando ai trend su Google per ciò che riguarda lo streaming degli sport non ci sono dubbi: il calcio rimane lo sport più seguito dai tifosi in Italia. Seguono motori, tennis e basket. Se fin qui non ci sono sorprese, ad uno sguardo più attento si nota come le cose negli ultimi anni siano cambiate. Formula 1 e MotoGP infatti non occupano più i gradini più alti del podio, ma sono stati superati dal tennis, merito anche delle grandi vittorie di due atleti come Matteo Berrettini e Jannik Sinner. 

E naturalmente la pandemia ha fatto il suo, lasciando un vuoto per il 2020/21 per le maggiori competizioni sportive. Ora che il peggio è passato, le maggiori competizioni sportive sono riprese e quest’anno potremmo finalmente guardare la Coppa del Mondo di calcio, anche se, purtroppo, l’Italia non si è qualificata. 

E la squadra più seguita?

Secondo i dati più recenti, la Juventus rimane la squadra con più tifosi iscritti al club. Ma sempre negli ultimi anni, dal 2017 al 2021, l’interesse verso le varie squadre e le loro partite è cambiato. Juventus, Milan e Inter continuano a spartirsi il seguito, soprattutto a nord, mentre la Campania è tutta per il Napoli e il Lazio per la Roma. Ma se fino al 2020 la Juventus dominava, ora, merito della vittoria in campionato, i diavoli rossoneri di Milano battono la Vecchia Signora in popolarità.

Gli eventi da ricordare

Ci sono momenti davvero indimenticabili nello sport azzurro. I mondiali di calcio, le grandi imprese del nuoto e della canoa, le memorabili corse di Valentino Rossi e le vittorie della Ferrari. Nell’ultimo anno abbiamo sicuramente aggiunto alla storia dello sport italiano altri momenti d’oro, come la vittoria degli Europei di calcio a Wembley, l’undici luglio 2021. Stesso giorno ma campo diverso, Berrettini sfida Djokovic per la finale di Wimbledon. Purtroppo il nostro tennista non vincerà, ma di sicuro si è fatto valere sul campo d’erba. 

Poco tempo dopo abbiamo l’Italia del basket che si aggiudica uno storico 5° posto a Tokyo dopo decenni di sofferte sconfitte. A proposito di Olimpiadi però, come si può non ricordare il momento che ha segnato la rivincita dell’atletica azzurra: uno strepitoso Marcell Jacobs che batte tutti sui 100m e conquista l’oro olimpico. 

Mentre ad agosto 2021 troviamo l’addio definitivo alle moto di uno dei più grandi sportivi italiani: Valentino Rossi. E mentre si chiude un’era importante per lo sport italiano, altri campioni in altre discipline si sono affacciati e hanno conquistato il cuore degli sportivi, come Matteo Berrettini e Jannik Sinner con le loro straordinarie vittorie nei vari ATP. 

Stefania scrive di tecnologia, sicurezza informatica e nel tempo libero parla di libri, Lego e biciclette.